Fusilli di lenticchie con cavolo nero

Questo piatto è stato pensato unendo le esigenze di più persone: chi mangia la pasta, chi preferisce non mangiarla, oppure ci sono io, che non potendo mangiare glutine, cerco sempre di cucinare qualcosa che vada bene a tutti, come ad esempio questa portata a base di legumi e verdure, che ricorda molto una zuppa ma sotto le sembianze di un primo.

Dobbiamo riconoscere che da quando è entrata in commercio la pasta con farina di legumi, ne hanno giovato in molti: dalle mamme preoccupate, ai pigri che non mangiano legumi, attirando l’attenzione anche di intolleranti o semplici curiosi.

Ingredienti per una persona:
60 gr fusilli di lenticchie (abbiamo usato Felicia Bio)
8 foglie cavolo nero
Olio
Sale
Pepe
Aglio

Procedimento:

Lavare accuratamente il cavolo nero e pulirlo dividendo la foglia dallo stelo centrale: la prima verrà tagliata in lungo, il secondo a rondelle piccole per facilitare la cottura.
Scaldare in una padella un filo di olio con dell’aglio e saltare la verdura avendo cura di coprirla con un coperchio. A questo punto portare l’acqua a bollore e cuocere i fusilli il tempo indicato; una volta scolati saltarli in padella diversi minuti con il cavolo nero, aggiungendo sale e pepe in base ai propri gusti.
Guarnire con semi di canapa o sesamo e gustare!image

Contenuti Correlati:

Commenta usando Facebook

commenti al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *