Insalata estiva di sorgo

Il sorgo mi piace sostituirlo al riso nelle ricette che preparo. La prima volta che l’ho comprato mi faceva pensare un sacco alla fregola sarda, invece ha una consistenza diversa motivo per cui mi piace tanto.

Il sorgo fa parte della famiglia dei cereali, una famiglia molto ricca in biodiversità: infatti i cereali sono tanti e a ciascuno corrisponde una diversa qualità che fornisce nutrienti svariati.

La componente principale di cereali e pseudocereali, cioè quelli privi di glutine, sono i carboidrati complessi che si trasformano lentamente durante il metabolismo in molecole di glucosio più semplici utili a rilasciare energia. Sono al contempo utili nel non determinare un innalzamento repentino dei valori di glicemia nel sangue.

Il sorgo è un cereale naturalmente privo di glutine, la sua composizione lo rende altamente digeribile e facilmente assimilabile, contiene inoltre importanti sali minerali come ferro, calcio, potassio e vitamine del gruppo B ed E.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di sorgo
3 zucchine
100 gr fagiolini
cipolla rossa
una manciata di semi di zucca
aglio
olio evo
basilico e prezzemolo

Procedimento:

Iniziamo lavando le verdure, poi bisogna sbollentare i fagiolini e tagliarli a pezzi. Tagliate anche le due zucchine a cubetti, tenendo da parte la terza e, nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata.

Affettare finemente la cipolla e soffriggerla in poco olio a cui andranno aggiunti i fagiolini e le zucchine. Cuocere il sorgo, frullare la zucchina rimanente con lo spicchio d’aglio, qualche foglia di basilico, il prezzemolo, olio e poca acqua di cottura. Unite quindi la crema alle verdure e lasciare insaporire il tutto fino a cottura ultimata, scolate il sorgo e saltatelo in padella. Una volta spento il fuoco unite i semi di zucca e servite.IMG_8258

 

 

 

Commenta usando Facebook

commenti al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *