Zuppa di ceci neri e spinaci

Ingredienti per due persone:

150 gr ceci neri
500 gr spinaci
aglio
sedano
carota
cipolla
olio evo
qualche pomodoro

Procedimento:

Dopo aver tenuto i ceci in ammollo per 48 ore con un cucchiaino di bicarbonato, sciacquateli e scolateli. Riducete in piccoli pezzi sedano carota e cipolla, stufateli o soffriggeteli, aggiungete i ceci avendo l’accortezza di coprirli di acqua tiepida e avviate la cottura aggiungendo un pezzo di alga kombu o dei semi di finocchio. Cuocete per circa due ore aggiungendo acqua calda all’occorrenza. Quando la cottura del cece vi piace aggiungete gli spinaci e cuocete il tempo necessario perché appassiscano. Condite con un filo di olio evo e qualche goccia di limone in modo ad assorbire il ferro contenuto nella zuppa.

Questa zuppa è ottima sia servita calda che tiepida.

Durante la digestione i succhi gastrici facilitano la dissociazione degli ioni del ferro, processo già innescato dalla cottura. Con l’aiuto dell’acido ascorbico tali ioni vengono subito riassociati,  per questa ragione per assorbire meglio il ferro è consigliabile il consumo contemporaneo di alimenti ricchi di vitamina C. L’assorbimento aumenterà fino a 2-3 volte.

Contenuti Correlati:

Commenta usando Facebook

commenti al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *