Gnocchi di cavolfiore

Esperimenti e
curiosità
per un pranzo insolito.

ingredienti:

  • 1 cavolfiore lessato
  • 1/2 cipolla
  • 1 c curcuma
  • sale
  • olio
  • acqua
  • farina di riso qb (non vi so dare la dose perchè verso a pioggia e mi fermo quando l’impasto è della giusta consistenza)
  • 1 tazza di mandorle
  • semi di sesamo
  • poco latte vegetale
  • poco prezzemolo o foglie di sedano

procedimento:

Il procedimento è quello comune per  preparare tutti gli gnocchi. Lessare il cavolfiore e poi spadellarlo con la cipolla, aggiungere curcuma, sale e acqua. A questo punto sempre sulla fiamma aggiungere la farina a pioggia fino a  quando l’impasto si stacca dalle pareti della pentola, cuocere per altri 2 minuti e lasciar raffreddare. Con due cucchiai  o con una sach a poche porre gli gnocchi nell’acqua bollente e salata e lasciate sobbollire per un paio di minuti. Una volta scolati, uniteli al pesto di mandorle tritate e prezzemolo, unendo i semi di  sesamo e aggiungndo poco latte per saltare gli gnocchi.

Commenta usando Facebook

commenti al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *