Vertigo al profumo d’arancia

In attesa di provarla con la pasta madre, vi lascio la ricetta “base”

Ingredienti:

330 gr farina tipo 0
85 gr malto di mais
65 gr olio
1 cc sale
1 cc cannella
10 gr lievito di birra
115 ml acqua tiepida
buccia grattugiata di un limone
200 gr marmellata di arance senza zucchero (meglio se autoprodotta)

Procedimento:

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida.
In una ciotola unire gli ingredienti secchi, l’olio, mescolando l’impasto “a pioggia”, poi aggiungete il malto e l’acqua con il lievito, lavorando l’impasto fino a formare una palla. Lavoratelo fino ad ottenere un impasto elastico e liscio. Lasciatelo riposare cinque minuti. Nel frattempo preparare uno sciroppo con acqua e malto in rapporto di 1 a 3. Stendere con il matterello la sfoglia dandole una forma rettangolare, mantenendola ad uno spessore di 0,5 cm, infarinando spesso. Spennellate il perimetro della sfoglia con lo sciroppo, farcite di marmellata (tranne che sui bordi), arrotolate per il lato lungo, formando un cilindro e tagliatelo a fette. Disponete i vertigo su una teglia, e lasciate lievitare per 20 minuti. A questo punto ponetele in forno caldo a 200° per 18 minuti. Appena sfornate spennellatele con lo sciroppo.

Commenta usando Facebook

commenti al momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *